Accedi o registrati

Sei un nuovo utente? Registrati

Hai un account su un social network? Accedi con il profilo che preferisci


Hai un account CrazyForSport o Gioca?

ASD FC Sporting Pietrelcina

NEWS

28/11/2013
LA TERZA GIORNATA DEL CAMPIONATO E IL RITORNO DI MINICHIELLO COL CAMPOLI

Terza giornata archiviata all’insegna del Real Campoli che stacca al momento tutti e si posiziona nella parte più alta della classifica. La formazione di mister Iadanza, nostro ospite in questo numero nella rubrica “FACCIA a FACCIA”, sul proprio terreno si è sbarazzato del San Marco dei Cavoti che pure aveva contenuto i campolesi per quasi tutto il primo tempo per poi cadere sotto i colpi degli attaccanti locali e chiudenso la gara sul 3 a 0. Lo stesso Campoli sarà ospite della nostra squadra sabato prossimo al Comunale di Pietrelcina per il big match della giornata. Lo Sporting Pietrelcina, appunto, che dopo aver vinto la settimana scorsa contro il Castelpoto ed il pareggio della prima giornata con il San Nicola, sabato scorso ha vinto il sentito derby contro il Pesco Sannita, una gara che porta la firma di Giovanni Graziano autore della splendida rete su punizione e della grande prova di tutto il gruppo che non si è fatto in nessun modo mettere sotto dai locali che hanno avuto pochissime occasioni di cui la più importante su calcio piazzato sventata da un ottimo Aucone. Con la vittoria di Pesco la formazione azzurra segue a ruota il Real Campoli in compagnia del San Nicola che torna in casa e vince con l’Azzurra Paupisi con il risultato di 2 a 0. Nel prossimo turno il San Nicola osserverà il proprio turno di riposo dando così la possibilità allo Sporting di sfruttare lo scontro diretto con il Campoli per ambire al sorpasso in classifica e di poter vivere una settimana da capolista. Per quanto riguarda il Real Pagani altra protagonista del campionato, dopo il turno di riposo di sabato nel prossimo week end affronterà la difficile trasferta di S. Angelo per cercare di restare in scia delle prime. Per il Pesco dopo la delusione del derby domenica mattina sarà ospite del Rione LIbertà fermo a zero punti e con la voglia di cancellare proprio la casella negativa che è proseguita anche sabato scorso a Castelpoto contro i giallorossi che lasciano per questo l’ultima piazza. Nel prossimo turno il Castelpoto sarà in scena a Paupisi contro l’Azzurri in un incontro molto delicato per la formazione di casa a caccia di punti salvezza. Altra delusa al momento è il San Marco che dopo aver perso quindici giorni fa in casa col Pesco nella settimana scorsa, come abbiamo già riportato è uscito sconfitto a Campoli e nella prossima giornata ritornerà in casa per affrontare un’altra grande o presunta tale del campionato, vale a dire il San Giovanni di Zampetti che sabato scorso non ha portato a termine la gara con il Molinara in casa a causa delle condizioni del campo. Lo stesso Molinara, a zero punti, vorrà riprendersi in casa nell’incontro con il Farnetum che però, viene da una vittoria casalinga contro il S. Angelo a Cupolo per 2 a 1 e cercherà di continuare la scia positiva mettendo in difficoltà il Molinara. Questo il quadro delle gare per il prossimo turno che vedrà in casa Sporting il ritorno in rosa del portiere Rocco Minichiello che scontata la squalifica risalente allo scorso campionato si rimetterà a disposizione di mister Forgione, proprio in occasione della partitissima con il Campoli.                                                                                                        Abbiamo chiesto a Minichiello alcune considerazioni. Come hai affrontato il riposo forzato?      E’ stata dura guardare i miei compagni dalla tribuna ma il mio pensiero stava li con loro

a lottare per tutti i 90 minuti, partita dopo partita ..mi sono allenato per farmi trovare pronto e devo essere sincero la tensione già c’è perché tengo alla maglia che indosso e spero di non sbagliare più...si riparte cancellando la delusione di Buonalbergo ma si riparte più carichi di prima. Intanto mi complimento con Pio per il buon avvio del campionato tra i pali. Sabato, dopo San Nicola e Pesco, un altro big match contro l’attuale capolista. Una vittoria potrebbe significare primo posto assoluto, visto che il San Nicola riposa ed il Real Pagani rimarrebbe a meno uno anche se vincesse. Ci credi? E come che ci credo oltre ad essere una bella squadra quest anno c’è il gruppo che lotta fino alla fine per prendere a tutti i costi la vittoria poi in casa è un anno che non perdiamo e faremo di tutto per continuare a mantenere l imbattibilita ...io ci credo e spero che sia decisivo per tutti noi e per la società perché se lo merita veramente. La tensione c’è ma una volta scesi in campo non ci penseremo più. Poi spero che si sblocchi Costantino Giacobbe perché in allenamento da l’anima e un gol gli darebbe morale. Della rosa attuale chi ti ha impressionato di più? Oltre a Graziano G. che quest’anno lo vedo molto bene e mi ha fatto molto piacere che sabato il gol l’abbia dedicato alla madre ....Francesco Mercurio,un lottatore che ci mancava a centrocampo..Mario Caruso rinato un altro giocatore rispetto allo scorso anno ...Orazio Ettore grandissima persona che tiene molto allo Sporting ..ma sinceramente Crovella mi ha impressionato, era sprecato in terza . Poi per finire Marco Leva che lo ammiro tantissimo e che la dietro è un muro insuperabile insieme al capitano Giova.

 


     

I NOSTRI SPONSOR