Accedi o registrati

Sei un nuovo utente? Registrati

Hai un account su un social network? Accedi con il profilo che preferisci


Hai un account CrazyForSport o Gioca?

CRONACHE SPORTIVE

21/03/2012
SPORTING CINICO CONTRO IL PONTE (4 - 0) NEL RECUPERO

 

Sporting Pietrelcina: Aucone, Faiella, De Ieso, Leva, Giova L. (dal 35'st. Fiorillo), Masone, Pepe S., Mottola (dal 20' st. Iadanza), Pegno, Girardi (dal 22' st. Graziano), Giova. In panchina: Forgione, Caruso, Del Sordo. Allen. Mino Forgione.

Ponte: Piscopo, Simone (dal 30' st. Mortaruolo D., Petrone, Mortaruolo, Ferrara, Bucciano, Pannone (dal 25' st. Del Donno), Severini, Garofalo, Compare, Balducci. In panchina: De Maria,  Simeone. Allen. Cardone.

Arbitro: Russo.

Reti: al 44' pt. Faiella; al 21' e 29' st. Giova S.; al 32' st.Pegno.

Pietrelcina. Secondo successo di fila dopo il blitz a Fragneto per lo Sporting Pietrelcina che sul terreno amico vince il recupero con il Ponte. Tre punti importantissimi per la rincorsa alle posizioni utili per i play-off con la marcia di avvicinamento al Colle ed il Paduli (terza e quarta) ora a + 2 dal Pietrelcina (quinto). Non è stato, tuttavia, facile, avere la meglio del giovane e pimpante Ponte che per almeno 35' minuti ha frenato la voglia di mettere subito al sicuro il risultato. Le due squadre oggi si sono presentate con qualche assenza ma i ventidue in campo hanno comunque dato il meglio in una giornata sicuramente primaverile. Dopo alcuni timidi tentativi lo Sporting deve attendere il 44' per passare in vantaggio. Azione d'attacco con Pegno al tiro, ma la conclusione coglie il palo alla destra del portiere. Sulla ribattuta, però, è preciso e freddo il giovane Faiella che mette la palla in rete. Il Ponte cerca di reagire subito ma due attacchi sono fermati in offside dal direttore di gara tra le proteste degli ospiti. Il primo tempo, comunque, si chiude sul risultato di 1 a 0. Inizia la ripresa ed il Pietrelcina da subito l'impressione di voler mettere al sicuro la gara. Ci provano in successione Mottole e Giova S. di poco fuori. La stessa sorte per Girardi al 13' di poco a lato. Al 18' grandissima occasione gol per lo Sporting con Girardi al tiro dai venti metri, ma il portiere compie un'autentica prodezza parando la minaccia. Il gol, però, è nell'aria ed al 21' arriva, infatti il raddoppio, questa volta ad opera di Salvatore Giova che insacca di precisione. Al 22' esce tra gli applausi Girardi per l'ingresso di Graziano, mentre il Ponte manda in campo Mortaruolo per Simone. Il Ponte accusa il colpo e la pressione del Pietrelcina ed al 29' capitola ancora, questa volta è una grossa ingeniuità della difesa che involontariamente mette sui piedi del solito Giova S. che ruba palla ed insacca agevolmente il 3 a 0 per i locali. Il Ponte cerca di portare qualche pericolo dalle parti del giovane portiere locale Aucone, oggi titolare al posto di Varrecchia ma i tentativi di Garofalo e Compare sono preda della difesa. Al 35' il Pietrelcina chiude definitivamente la contesa mettendo a segno il 4 a 0 questa volta ad opera di Pegno che è bravo a rubare palla in area ed a depositare la sfera alle spalle di Piscopo. Minuti finali di possesso palla per i locali ma il Ponte in due occasioni impegna Aucone, la prima al 39' e la seconda al 41' entrambe le volte su Garofalo ma non succede più nulla e così il direttore di gara chiude la gara sul risultato di 4 a 0 per lo Sporting Pietrelcina contro il Ponte 98. Con questa vittoria il Pietrelcina sale a 31 punti distanziando la sesta posizione di ben otto lunghezze e accorciando, come detto sulle terze  che si trovano a 33 punti. Il Pietrelcina anche nelle prossime due gare cercherà di far valere il fattore campo visto che dovrà giocare in casa sia contro il Molinara, sabato prossimo, che contro il San Giovanni nella gara di recupero fissata per il prossimo 31 marzo.


TABELLINO


 

Sporting Pietrelcina: Aucone, Faiella, De Ieso, Leva, Giova L. (dal 35'st. Fiorillo), Masone, Pepe S., Mottola (dal 20' st. Iadanza), Pegno, Girardi (dal 22' st. Graziano), Giova. In panchina: Forgione, Caruso, Del Sordo. Allen. Mino Forgione.

Ponte: Piscopo, Simone (dal 30' st. Mortaruolo D., Petrone, Mortaruolo, Ferrara, Bucciano, Pannone (dal 25' st. Del Donno), Severini, Garofalo, Compare, Balducci. In panchina: De Maria,  Simeone. Allen. Cardone.

Arbitro: Russo.

Reti: al 44' pt. Faiella; al 21' e 29' st. Giova S.; al 32' st.Pegno.

 

     

I NOSTRI SPONSOR